Debutto casalingo per il Modena nel campionato di Serie C 2020/21. Dopo il successo 0-2 ai danni del Gubbio all’esordio, per la 2^giornata, i gialli ospitano la Vis Pesaro al “Braglia”: si gioca davanti a circa 1000 spettatori.

1′ – Modena in campo con il consueto 4-3-1-2: Gagno tra i pali, difesa composta da Mignanelli, Pergreffi, Ingegneri e Bearzotti; in mediana Castiglia, Gerli e Davì, con Tulissi alle spalle dei due attaccanti Scappini e Spagnoli.

4′ – MODENA IN VANTAGGIO! Tulissi calcia dal limite, palla nell’angolino, Puggioni non può arrivarci: 1-0!

9′ – PAREGGIA LA VIS PESARO. Errore di Gagno, Marchi è il più lesto a recuperare palla e mette in rete a porta vuota.

23′ – Sempre 1-1 il punteggio, Vis Pesaro più propositiva del Modena negli ultimi 10′ di gioco.

29′ – Fallo durissimo di D’Eramo ai danni di Mignanelli, arriva il primo giallo per la Vis Pesaro.

34′ – Vis Pesaro vicina al raddoppio: lancio lungo per Cannavò, che va via a Pergreffi e prova un diagonale sul quale Gagno è bravissimo ad intervenire.

37′ – Ci prova il Modena! Bearzotti la mette dentro per Scappini, deviazione che non termina lontana dal palo.

43′ – Ancora Vis Pesaro vicinissima al gol. Palla di Nava al centro, sul secondo palo Marchi riceve e calcia da pochi passi, ma Pergreffi ci mette il piede e la sfera termina in corner.

45′ – Primo giallo per il Modena: ammonito Bearzotti.

45′ – Non c’è recupero: si va all’intervallo sull’1-1.

46′ – Si riparte: in campo gli stessi ventidue del primo tempo.

47′ – Gol – non gol, forti proteste della Vis Pesaro: su conclusione di Marchi, palla che impatta la traversa e poi sembra superare la linea di porta. Per il signor Collu di Cagliari non è gol.

49′ – Secondo giallo per il Modena: ammonito Pergreffi per un fallo a metà campo.

57′ – Pergreffi prova una conclusione di testa su punizione di Mignanelli, fallo in attacco.

62′ – Conclude Gerli dal limite, palla alta.

63′ – Doppio cambio Vis Pesaro: Gennari per Farabegoli, Ejjaki per Benedetti.

64′ – Tre cambi anche per mister Mignani: fuori Davì, Tulissi e Scappini, dentro Muroni, Sodinha e Costantino.

70′ – Sodinha crossa da calcio piazzato, Spagnoli di testa manda la sfera vicino all’incrocio.

72′ – MODENA IN VANTAGGIO! Traversone di Sodinha, Ingegneri stacca più in alto di tutti e manda la sfera alle spalle di Puggioni: 2-1!

75′ – Doppio cambio per la Vis Pesaro: Marcheggiani per D’Eramo, Ngissah per Cannavò.

81′ – Termina i cambi mister Mignani: dentro Zaro e Varutti, escono Spagnoli e Mignanelli.

87′ – Ultimo cambio anche per mister Galderisi: dentro Lazzari per Pezzi.

90′ – Traversone di Lazzari, Varutti salva e mette in corner. Sul successivo calcio d’angolo, stacca Brignani, palla a lato di poco.

90′ – 5′ di recupero.

96′ – TRIS DEL MODENA! Punizione potente e precisa di Felipe Sodinha, palla in fondo al sacco e 3-1 che chiude il match!

96′ – FINALE DAL “BRAGLIA”! Il Modena batte 3-1 la Vis Pesaro.

Salvatore Fratello

Leave a Reply