Back to the top

Calciomercato

Le parole del d.s. dei gialloblu in conferenza stampa

Ci mancano soltanto gli attaccanti, per il resto stiamo facendo un buon lavoro“. Intervenuto in conferenza, il d.s. del Modena, Luca Matteassi, ha chiarito la situazione relativa al mercato gialloblu: “Siamo alla ricerca di tre attaccanti, congeniali al modulo di mister Mignani, e cercheremo di averli tutti per la prima di campionato“.

Il d.s. Matteassi apre con una valutazione di quanto fatto finora: “Ci mancano soltanto gli attaccanti, per il resto stiamo facendo un buon lavoro. Abbiamo confermato Gagno, Tulissi, abbiamo due terzini destri, quattro centrali di difesa. Capisco la voglia di vedere gli attaccanti a Modena, mi dispiace piuttosto il fatto che mister Mignani non possa lavorare con la rosa al completo. Un voto al mercato fatto finora? Non voglio darmi voti,” – spiega – “ma sono orgoglioso di essere qua a Modena, so che è una piazza importante ed esigente, e sto lavorando per migliorare la rosa. Corazza? Di lui non posso parlare, non è un nostro giocatore, ma guadagna cifre che spendono squadre di Serie B medio-alta. Lo conosco molto bene, conosco i suoi pregi e i suoi difetti, so che ha avuto problemi di tenuta fisica in passato, poi è esploso con la Reggina, ma ormai ha firmato un contratto importante con l’Alessandria. Ferrario? Mi dispiace averlo salutato, umanamente un bravissimo ragazzo. Morosini? Ci interessava, ma con l’arrivo di Castiglia non è più tra i nostri obiettivi“.

Matteassi prosegue spiegando i piani del Modena per le prossime settimane di mercato: “Qualche movimento in uscita si farà, offerte importanti non ce ne sono ancora. Arriveranno tre attaccanti, uno più esperto per la categoria, gli altri seconde punte con grande qualità. Preferisco” – dice il d.s. – “avere tanti attaccanti che facciano ciascuno il proprio, che abbiano fame, piuttosto che una sola prima donna da 15 gol, che nel momento in cui ha problemi ti mette in difficoltà. È un mercato difficile, se non sono arrivati attaccanti finora la colpa è solo mia, ma i colpi migliori, tra cui chi esce dalla B, si fanno negli ultimi giorni, per cui ho un budget e delle idee, e sono sicuro che alla prima di campionato avremo tutti gli attaccanti che cerchiamo. I grandi nomi non mi interessano, mi interessano giocatori che siano importanti per il modulo del mister: la mia idea è prendere un giocatore esperto e due che siano bravi ad attaccare la profondità, perché sono fondamentali nel modulo di Mignani”.

 

(fonte foto: modenacalcio.com)

Salvatore Fratello